ussaro

IL BLOG SULL'ORLO DEL MONDO

Scrittura, narrativa di genere, cinema, misteri, ucronia e altre amenità.

Previous Entry Share Next Entry
Ucronie Impure: bando del concorso
ussaro
mcnab75



Eccovi il bando del concorso ucronico.

Ringrazio il Duca per avermi indirettamente fornito un ottimo modello di partenza su cui lavorare (citare le fonti è importantissimo, sempre).

Vi terrò aggiornati nel caso dovessero cambiare alcune modalità del bando, per esempio la data di consegna o l'aggiunta di ulteriori premi.

Ucronie Impure è sponsorizzato da Edizioni XII, che ringrazio pubblicamente per l'interesse dimostrato al progetto. I “ragazzi tremendi” di XII mettono in palio alcuni loro libri per i fortunati che si piazzeranno sui gradini alti del podio. Non solo! È in previsione un premio segreto per il vincitore, la cui natura verrà svelata solo in seguito. Vedi relativa voce “premi” per ulteriori specifiche.
A breve piazzerò un banner permanente del concorso nel menù del blog, di modo che possiate sempre accedervi con facilità e immediatezza.

Nota: chiedo a tutti coloro volessero segnalare il concorso sul proprio sito o blog di utilizzare in banner dell'astronauta finlandese che trovate a fine post, linkandolo al presente bando. Non so perché ma quell'immagine mi piace un sacco, ed è così fantasiosa e improbabile da rappresentare in pieno lo spirito del concorso :)

- - -

BANDO

 

Chi può partecipare: Chiunque. I racconti dovranno però essere inediti: niente materiale già pubblicato su carta o in ebook, nemmeno su magazine o webzine a pagamento. Vanno bene invece racconti proposti su blog privati, o comunque non commercializzati.

Lunghezza dei racconti: tra le 1000 e le 7000 parole.

Tipo di racconto: Ucronico con o senza elemento fantastico. Non c'è limite riguardo al periodo storico in cui ambientare i racconti, se non quello di non utilizzare scenari futuri, perché si sconfinerebbe nella fantascienza distopica/utopica. Andranno bene storie comprese in un periodo che va, indicativamente, dal Neolitico alla fine della Guerra Fredda. Se qualcuno ha idee originali riguardo al passato ancora più recente (post 11 settembre 2001?) va bene, purché ci sia un elemento ucronico sostanzioso.

Postilla sull'elemento fantastico: Potete utilizzarlo o meno, a vostra discrezione. Per racconti ucronici puristi (ossia senza il suddetto elemento) s'intendono ambientazioni simili a quella di Fatherland. Per le altre prendete come punti di riferimento il ciclo dell'Invasione di Harry Turtledove, il medioevo alternativo di Luxley, oppure la Guerra Fredda ucronica di Watchmen, tanto per fare degli esempi. Saranno ovviamente accettate anche derive dieselpunk e steampunk, laddove è comunque da intendersi che la particolarità del racconto deve concentrarsi sull'aspetto ucronico/storico.

Consegna racconti: 31 dicembre 2010.

Numero di racconti per partecipante: Massimo uno a testa.

Correzioni e reinvio: Liberamente, pur ricordandosi che vale esclusivamente l'ultima versione mandata (che cancella immediatamente quelle precedenti).

Dove inviare: Mandate i racconti unicamente a ucronie.impure@gmail.com

Formato del file: RTF, DOC, ODT.

Inserire nella mail: Nome, cognome e/o nickname. L'indirizzo di casa lo chiederò solo a chi vincerà i premi messi in palio.

Come si deciderà il vincitore: Di tutti i racconti che arriveranno farò io una prima, immane scrematura. Solo una decina di essi – o anche meno – verranno inclusi nel numero dei finalisti. Questi dieci racconti verranno quindi inviati agli arbitri che si prenderanno cura di leggerli e di esprimere un voto da 1 a 10 (compresi i mezzi punti, es 6.5). I loro voti faranno media col mio, in modo da comporre il podio definitivo, decretando così anche il vincitore assoluto del concorso.

Arbitri: I tre arbitri abili e arruolati sono Elgraeco, padrone di casa di Book&Negative, in qualità di arbitro n°1, Nick, storico frequentatore del blog, come arbitro n°2, Beatrice, giornalista freelance ed esperta in storia e discipline demoetnoantropologiche, come arbitro n°3. 

Premi: Al primo classificato andranno 100 euro tondi tondi, versabili con bonifico su c/c bancario, o in contanti, qualora il vincitore sia reperibile a Milano o nelle immediate vicinanze. Per amor di trasparenza vi comunico che i soldi usciranno dalle mie tasche, e sarò ben lieto di farlo, perché credo molto in questo concorso. Al vincitore andrà anche una copia dell'antologia Carnevale (vedi sotto). Il secondo classificato vincerà due libri, il terzo, il quarto e il quinto classificato ne vinceranno uno.

Ecco i libri messi in palio da Edizioni XII: Raimondo Mirabile, futurista, di Graziano Versace, I ragni zingari, di Nicola Lombardi, La corsa selvatica, di Riccardo Coltri. Il primo classificato, in aggiunta ai premi già indicati, si aggiudicherà anche una copia di Carnevale, una nuova antologia che, vedrete, farà gola a molti. Si tratta comunque di libri con attinenze ad ambientazioni storico e/o ucroniche.
Gli altri libri tra cui sarà possibile scegliere sono i seguenti: Per il trono d'Inghilterra, di Harry Turtledove, Prometeo e la guerra – 1935 (cartaceo), del sottoscritto, L'inattesa piega degli eventi, di Enrico Brizzi, Stella Rossa, di Fabio Oceano. La modalità della scelta dei libri sarà la seguente: il secondo classificato sceglierà il suo (duplice) premio, quindi toccherà al terzo, al quarto e al quinto, esattamente in questo ordine.

Premio della critica: ossia il "premio a sorpresa" di cui si accennava nella prima stesura del bando.

Tra i finalisti del concorso Ucronie Impure, i curatori del progetto Discronia – Luigi Acerbi, Sandro Battisti e Daniele Bonfanti – ne selezioneranno due, ai quali verrà assegnata come premio speciale una wild-card per la selezione editoriale legata al progetto stesso. La wild-card consentirà ai possessori di scontrarsi direttamente nella fase finale della selezione editoriale di Discronia, saltando livelli di selezione intermedi – essendosi gli autori dimostrati degni in un campo di battaglia analogo. Membri della redazione di Edizioni XII non possono essere selezionati per questo premio. Qualora un autore premiato con una wild-card dichiari di non voler partecipare con un racconto alla selezione editoriale di Discronia, Edizioni XII si riserva il diritto di assegnare la wild-card a un altro finalista di Ucronie Impure. Il bando di concorso di Discronia sarà pubblicato all’indirizzo www.xii-online.com/discronia.

 

Pubblicazione dell'ebook: A mia totale discrezione creerò una raccolta-ebook coi racconti finalisti (tutti, extra-podio compresi), la quale verrà distribuita gratuitamente in formato digitale sotto licenza Creative Commons. Partecipando al concorso prendo atto della vostra accettazione della suddetta clausola. Se il valore dei racconti sarà inferiore alle aspettative avranno luogo comunque le premiazioni, ma rinuncerò alla creazione antologica citata qui sopra. Nota importante: la creazione dell'ebook sarà affidata ai servizi editoriali di eBookAndBook.it, di Matteo Poropat; ciò garantisce assoluta professionalità e un risultato finale di qualità elevata. Fate voi stessi un giro sul suo sito per rendervene conto.

Domande e perplessità: usate pure questo post per porre domande o per chiedere informazioni specifiche sul concorso. Ovviamente non sarà possibile chiedere pareri “preventivi” o aiuto in fase di elaborazione e di editing. Se non altro non a me o agli arbitri. Per ogni altra varia & eventuale rimane valida la mail ucronie.impure@gmail.com





Ottimo bando di concorso.
Penso proprio di provarci. ^_^
Peccato solo per la limitazione temporale. Il racconto che avevo immaginato io era un'ucronia/distopia ambientata nell'Italia dell'ultimo ventennio. Poco male.

Una domanda, però.
Se il racconto ucronico "purista" è incentrato proprio sul singolo episodio storico rinarrato, va bene? Mi spiego meglio: se io intendessi, per esempio, narrare della battaglia di Alesia dove però alla fine Cesare viene sconfitto da Vercingetorige, farei comunque ucronia? O non andrebbe bene?

Angelo

Prova pure a scrivere ciò che avevi in mente, se l'idea è buona e originale potrebbe andar bene comunque :)

Riguardo alla tua domanda: siamo sul filo di lana tra ucronia e [non solo quale altro genere ^_^] ma in linea di massima sarebbe un'ipotesi accettabile!

Ottimo!

(Anonymous)
Ecco il bando che aspettavamo; direi che tra premi e obiettivi, questo Concorso si presenta davvero molto interessante.

Bravo Alex! ^^

Diego Bortolozzo

Grazie Diego! Buona scrittura ^_^

Ottimo,
partecipo

farò la segnalazione anche sul mio blog ovviamente :-)

Segnalato! :)

hellgraeco
bookandnegative.altervista.org/blog

Grazie Hell, a breve passo dalle tue parti ;)

Sto lontano qualche giorno dalla rete e guarda che succede! Finisco 48esimo al FUN COOL (e per me è una vittoria) e nasce questo bel concorso. Ma che ho fatto in questi giorni, dormito?

Probabile che partecipi, anche se ho già una montagna di manoscritti da correggere. 7000 parole non sono poi così tante. L'idea... chissà! Una ce l'ho e pensavo già di scriverla, però più avanti.

Glauco

Ehhhhhh, la Rete è cangiante! Tu la tradisci un giorno ed ecco che lei ti sorprende alle spalle ^_^

Se parteciperai, inutile dirlo, ne sarò ben felice!

Annotato.
Lo segnalo col prossimo post anche sul mio blog- e naturalmente ci ricamo un po' sopra.

Alla via così...

Davide Mana

Bene Davide, ti ringrazio preventivamente. Sappi che, per tua mezza ammissione, tu sarai senz'altro uno dei contendenti che gli altri dovranno tener d'occhio per ambire a un posto in alto :)

(no subject) (Anonymous) Expand
Intanto pubblicizzo sul mio sito, dopodichè penserò senz'altro a qualcosa. Ci tengo a partecipare, ma l'ucronia non è materia semplice (almeno per me)

Sono gasato e già al lavoro...
Il marp

Se ti serve il secondo giudice eccomi quà.
Nick

Grazie mille Nick! Ti andrebbe di contattarmi in privato, così ti giro le istruzioni per gli arbitri? (sono poche, non temere)
La mia mail: mcnab75@gmail.com

Segnalato il concorso di vossignoria, segue mail all'indirizzo dedicato.

Ora controllo, intanto ringrazio ;)

AGGIORNATA LA LISTA PREMI

Giovani, ho aggiunto al bando i titoli dei quattro libri messi in palio da Edizioni XII.
A quanto pare il concorso sta diventando molto succoso ^_^

Linkato su FB!

Beppe (in versione lurker)

Visto ^_^ Molte grazie!

Segnalato dal mio umilissimo (e umidissimo) garage. Vedere per credere.
Temistocle

Grazie mille di cuore! Spero che ti goda i racconti ;)

Pagina statica

(Anonymous)
Ok, la pagina statica è pronta. La terrò fino alla scadenza.
Dagli un'occhiata e fammi sapere se ti va bene.

;) hell

Commento tecnico: è una figata! Grazie mille! ;-) Questo concorso sta venendo davvero bene....

Condiviso il bando sul mio profilo sul FacciaLibro appena visto che era uscito.

Andrea "hawksmoor" Scatena

Gran cosa! Grazie mille ;)

Segnalato anche sul mio blog. Visto che l'argomento mi interessa, penso proprio che parteciperò.

Zwei

www.zweilayer.com

Odin

(Anonymous)
Come ti scrissi nell'intervento di prima è questione di tempo. Quello da ora al 31/12 dovrebbe bastare spero.
Vedo che la cosa è fatta ben bene, domani provvederò a farti un pò di pubblicità.

Ciao, Odin.

Segnalato sul mio blog.
Un motivo in più per legarmi alla causa :3

Speriamo di mettere insieme qualcosa di decente...

Shaggley

La concorrenza è spietata, quindi la battaglia è ancora più corposa e interessante :)

Tutti maschietti in questo concorso?
Meglio! Così di sicuro farò bella figura...
Missi

Salve! Bell'idea, mi piace questo concorso!

Volevo chiedere se l'elemento (o gli elementi, se nel proprio racconto vi sono una sequenza di elementi) ucronico deve essere ben spiegato all'interno del racconto, o se ad esempio si può ambientare la storia anche secoli dopo l'avvenimento "alternativo" e si può lasciare il lettore con l'ambientazione già formata (e quindi senza effettive spiegazioni su come si sono svolti i fatti, ma solo lasciando capire com'è il risultato della situazione).

Oppure nel caso non faccia, basta spiegare le dinamiche all'interno del corpo della mail di invio oppure occorre che tutto venga spiegato all'interno del racconto? Così mi regolo un po' con la lunghezza.. :)

Ciao e buon concorso a tutti i partecipanti!

ucronia di una microstoria

(Anonymous)
Salve,
sto lavorando ad un racconto per il concorso, vorrei porti una domanda.

Essendo l'ucronia di cui mi occupo, basata su un fatto a tinte forti, veramente accaduto e ampiamente documentato, ma non conosciutissimo ai più (come potrebbe essere la sconfitta di Napoleone a Waterloo). Come fare per evitare che venga interpretato come un racconto ucronico e non come un racconto (se interessante o meno poi è tutto da vedersi) criminale (tipo Lucarelli) basato su fatti reali?

Credi che si possa inserire alla fine un Epilogo, che racconti come realmente andarono i fatti? O altrimenti come fare?

Grazie per l'attenzione

Stefan Fourier

Re: ucronia di una microstoria

Credo sia possibilissimo inserire un epilogo o una nota finale per spiegare come e dove hai piazzato l'elemento ucronico del tuo racconto. Sia per noi giudici, sia per i lettori.

Ho letto del concorso su "Baionette Librarie", ho segnalato il bando a "Il Raggio Invisibile", mi stuzzica e insomma mi sto dando da fare per concorrere! :-D

Sono circa a metà racconto, spero di concludere in tempo per la scadenza.

E' una bella iniziativa, grazie e a presto!

Alessandro Forlani

Concorso

(Anonymous)
Mi sembra un'idea stimolante proprio perchè è un po' fuori da ciò che scrivo di solito...vediamo se riesco a mettere insieme qualcosa di interessante...

http://leisurespotblog.blogspot.com/

Fatto!

(Anonymous)
Sono riuscito a terminare il mio racconto. Lo controllo per bene, poi procedo con l'invio!

Grazie per l'opportunità, mi sono divertito molto nell'elaborare il mio lavoro...

;)

Diego Bortolozzo

?

Log in