ussaro

IL BLOG SULL'ORLO DEL MONDO

Scrittura, narrativa di genere, cinema, misteri, ucronia e altre amenità.

Previous Entry Share Next Entry
500.000
ussaro
mcnab75



 

Il peggior modo per festeggiare le 500.000 pagine viste, traguardo toccato domenica, sono i problemi che LiveJournal sta avendo da qualche giorno a questa parte. Da quel che ho capito si tratta di attacchi esterni ai server russi della piattaforma. Problemi causati da hackers, che hanno così lasciato in mutande i 9.2 milioni di blogger che utilizzano LJ.

Oggi ho speso un po' di tempo per leggere un sito di news dell'Abkazia che ha pubblicato l'articolo preciso e documentato sull'attacco dei pirati informatici a LJ. Abkazia, non sto scherzando. Nemmeno sapevo che esistesse il Web, da quelle parti.

Spero che la faccenda si risolva definitivamente, perché è piuttosto antipatica. Nel caso però dovesse ripetersi, non spaventatevi se di tanto in tanto non riuscite a caricare Il blog sull'orlo del mondo. Riprovate dopo qualche e la cosa dovrebbe risolversi da sola. Chiedo comunque scusa per i disagi.

E al contempo vi ringrazio per l'affetto. 500.000 pagine viste in circa tre anni non sono poche, o almeno così mi dicono. Qualcuno mi ha detto un giorno che il dato relativo alle pagine viste è più importante rispetto alle visite, quindi preferisco festeggiare questo traguardo piuttosto che altri.

 

Comunicare con voi di giorno in giorno è un'attività davvero piacevole. Ricordo i primissimi tempi, quando il blog non aveva nemmeno un contatore, e scrivevo per pochi intimi. In fondo era già bello così, anche se sono proprio le vostre risposte, le vostre precisazioni ad arricchire i contenuti.

L'altro giorno azzardavo un'affermazione su Facebook: “Curare un blog è un'attività zen”. So che è un concetto che spetterebbe approfondire all'amico e collega Davide Mana, che di zen ne sa molto più di me. Eppure, nel mio piccolo, posso assicurarvi che per me è così: scrivere articoli per questo blog è anche (e specifico “anche”) un'attività in grado di mettermi di buonumore, di scaricare le tossine accumulate durante la giornata.

Adoro sintonizzare il cervello su argomenti non attinenti alle quotidiane miserie – lavoro, litigi per un parcheggio o per una multa, telefonate di telepromozioni varie, colleghi imbecilli etc etc. Concetrarmi su argomenti più astratti, ma per me spesso più rilevanti rispetto a tutto il resto, è la miglior vitamina a mia disposizione.

Una cosa che, non lo posso provare scientificamente ma credo sia così, allunga la vita.

 

Ci si ribecca fra un po' di ore per un'intervista interessante.

Server russi permettendo.


  • 1
Grande, veri compliments! Adesso sta andando, magari dipende dagli hakers che sono a nanna o forse no o forse boh. Comunque, se quei figli di sultana la piantano, tanto meglio, se no vorrà dire che porteremo pazienza e intanto faremo supposizioni cospirazioniste su questi attacchi, e magari ci scappa pure qualche spunto narrativo per tutti.

P.S. Bella la tag sulla cura del blog. XD

La tag mi è uscita spontanea... lieto che piaccia :)

Complimenti vivissimi^^
"Curare un blog è un'attività zen" è bellissimo!

Uellà, addirittura! Ma grazie!

Complimentissimi Alex, successo meritato.
Capisco cosa intendi dire: anche per me il blog è diventato un "giardino" da curare, una piccola evasione quotidiana. Non so se sia zen, ma di sicuro aiuta il mio equilibrio ;-)

Idem come me! Immaginavo che tu, prima di altri, avresti compreso la mia affermazione sullo "zen"!

Mi associo anch'io ai complimenti e non posso che dire 'mille di questi giorni' (sperando senza hacker!). Anch'io ho avuto problemi a collegarmi e infatti stavo per scrivertelo. Ma ora vedo che è risolto. Sei stato il primo blogger che ho incontrato in rete, non so neanche come ci sono arrivato, ma da quella prima volta non ti ho mollato più (come del resto gli altri del giro) e anche se non tutti gli argomenti che approfondisci sono in cima ai miei interessi, li leggo lo stesso perché mi piace il modo, professionale e corretto, in cui li tratti.
Temistocle

Grazie Temistocle, sei molto gentile, come sempre. La cosa che fa più piacere è proprio essere letto anche su quegli argomenti che magari non ti interessano. Un bel complimento, grazie ancora!

In verità vi dico: abbandonate LJ e passate alla potenza di WordPress.
Comunque complimenti per il milioncino. Posso sapere, a mero scopo di indagine, che rapporto hai fra visite e pagine visitate (1:3, 1:4...)?

Zweilawyer

Su 5 pagine viste ho circa 3 visite...

Complimenti Alex! E ora inizia la scalata verso il milione! (pseudocit.) XD

Ciao :)

Bravo, bravo, anche se LJ sta rompendo in questi giorni... :P

Sì, parecchio! Maledetti russi! :-P

Un bel numero davvero.
Peccato per gli hacker -ma che male gli ha fatto, LJ?
Come altri osservano WP è più solido, ma non so se migrare da LJ sia così facile.

Sullo zen del blog, ci faccio un post a parte, ma comincio col sottoscrivere le tue osservazioni.

Davide Mana "Roshi"

Migrare è difficile, quasi impossibile.
Riguardo agli hacker, leggevo che hanno preso di mira proprio l'amministratrice di LJ - una russa appunto - credo a fini d'estorsione.
Il mondo è pieno di bella gente!

Minchia che misure! :)
Complimenti Alex!!!

Vorrei diventare il Rocco Siffredi dei blogger :o)

Complimenti vivissimi per le 500.000! Grande risultato, adesso aspettiamo il milione!

Shaggley, dinosauro al giro di boa

Caspita! Secondo me sono hacker sovietici assoldati dai colossi editoriali italiani per cercare di danneggiare uno dei maggiori promotori del libro elettronico e della narrativa di qualità.

Resisti! E complimenti per il traguardo raggiunto!

Glauco

Sì, in effetti l'ipotesi complottista mi ha anche sfiorato, eh eh eh...

Eccellente! (cit.)
E comunque sì, siamo tutti piccoli monaci zen... :D

Zen Blogger... suona bene!

Ragazzo mio, complimenti! Non so dirti se contino più le pagine, le visite, gli utenti unici o cosa ma credo che nessuno di questi numeri diano l’idea di questo blog. Ci dovrebbe essere un contatore delle risate, uno delle ore che dedichi a questa tua passione, uno delle idee che hanno attraversato post e commenti, uno dei rimbalzi da e per i social network e chissà quanti altri.
Quanto ai DDOS che stanno traviando l’attività di LiveJournal temo stiano diventando un fenomeno costante di qualsiasi realtà di largo accesso sulla Rete; se cercate spunti sappiate che ci sono stati fior di ricatti ai fornitori di servizi, che il cyber crime è una realtà in enorme crescita nonché il prossimo terreno di scontro duro tra super potenze e stati emergenti.
Visto mai che il cyberpunk fosse un movimento ottimista?

Mi sa che gli attacchi degli hacker sono stati sferrati proprio per i motivi che supponi tu. Non sapevo fosse una "prassi" così diffusa. La cosa mi inquieta non poco...

Felicitazioni!
Dicono che dopo le prime cinquecentomila pagine, poi il milione arrivi in un attimo... ;)

Il punto è: per quanto siete ancora disposti a sopportarmi? :-)

Hem al limite sono cracker gli hacker sono una cosa totalmente diversa :-)

zanzara

Complimenti, un traguardo invidiabile!
Comunque meriti la tua "notorietà", questo è un posto piacevole da visitare.

concordo&sottoscrivo in pieno!
Bravo Alex!

-Simo

Bravo Alex. Che questo possa essere solo il primo di una lunga serie di traguardi.
Nick

complimenti per l'ottimo risultato :)

-Andrea-

  • 1
?

Log in