?

Log in

No account? Create an account
ussaro

IL BLOG SULL'ORLO DEL MONDO

Scrittura, narrativa di genere, cinema, misteri, ucronia e altre amenità.

Previous Entry Share Next Entry
McNab & friends
ussaro
mcnab75


Tempo fa ci avevo provato, ma ero giovane, inesperto e semisconosciuto. Il tentativo di coinvolgere qualcuno di voi in un'antologia di racconti naufragò malamente, e mi spiace non aver potuto dare spazio ai pochi che rispettarono l'impegno di scrivere un racconto a tema.
Di anni ne sono passati due. Lasciatemi dire, immodestamente, che il mio umilissimo blog è passato a quasi 400 visite giornaliere, e le recensioni che scrivo vengono lette e apprezzate anche dagli addetti ai lavori. Seguendo una politica di pubblicazione gratuita e online dei miei racconti/romanzi mi sono tolto qualche soddisfazione ma, soprattutto, ho toccato con mano il crescente interesse per una narrativa fresca, open-source, slegata dai meccanismi clienterali e con un interesse verso contenuti un po' più ricercati rispetto ai trend di massa.

Quindi, mi sono detto, riproviamoci.

A fare cosa? A partorire un'antologia all together, tutti insieme appassionatamente. Leggo molti di voi che... state leggendo questo post (scusate il gioco di parole). Sia che si tratti di racconti, romanzi o articoli. Mi piacete quello che scrivete, per questo impegno il mio tempo nel farlo. Quindi mi chiedo: unire i diversi stili, interessi e gusti per creare qualcosa di condiviso? È possibile?

Non sarà per fini di lucro.

Non vi darò un eurocent per il vostro lavoro.

Non prometto gloria e fama.

Ma sarà un'esperienza interessante, spero costruttiva e anche un minimo ambiziosa, perché no?

L'idea è quella di buttare giù questa raccolta, diciamo con un numero di racconti che variano da 10 a 15 (dipende dalla quantità e dalla qualità delle adesioni). Ho intenzione di orientarmi sul genere horror/fantastico, con tutti gli affini, le ibridazioni e le interpretazioni possibili. Ma sui dettagli tornerò a breve. Prima le cose pratiche.
SE riuscirò a mettere insieme questa cosuccia, sappiate che verrà distribuita nel modo che per ora preferisco: gratuitamente. Il formato sarà un ebook (valuteremo semmai in futuro se pensare anche a una versione cartacea etc etc), che tutti potranno scaricare, distribuire, commentare, lodare o sputtanare.
La scelta del formato elettronico farà storcere il naso a qualcuno, ma credo che sia la scelta più logica, onesta e coraggiosa, contando che le antologie non hanno mercato, che molti dei partecipanti saranno esordienti, e che il fine principale dell'iniziativa sarà questo: dimostrare che c'è gente che sa scrivere anche al di fuori della grande editoria.SE la cosa si farà, penso e spero di poter dare comunque una notevole visibilità al prodotto finito. La stessa visibilità che ha fatto raggiungere i 2000 download a “Uomini e lupi”, tanto per dirne una. Ovviamente un semplice passaparola tra blog, facebook e siti interessati a tali iniziative potrebbe aumentare esponenzialmente il numero dei lettori etc etc. Insomma, anche Hitler conquistò il mondo partendo da una birreria in compagnia di una quarantina di rincoglioniti esaltati, no?

Cosa cerco

Come già detto, voglio puntare su racconti di genere horror, fantastico (non fantasy) o simili, senza dare paletti specifici riguardo a un argomento piuttosto che a un altro. Diciamo che spero non mi arrivino solo racconti su vampiri, tanto per dirne una. Un po' di varietà sarebbe gradita e gradevole.
Volete qualche indizio in più? Se seguite il mio blog, è presto detto: tutto ciò di cui ho parlato o anche accennato in questi mesi, va bene. Che si tratti di zombie, paesi fantasma, scienziati pazzi, dimensioni parallele, licantropi, streghe, metafonia, ragni giganti, abominii lovecraftiani, mutazioni, replicanti, mondi sotterranei, ucronia, doppelganger etc etc etc.
Un'altra cosa, più un suggerimento che un diktat, riguarda l'ambientazione. Mi piacerebbe leggere di scenari italiani, non dei soliti Jack, Bob, New York e Los Angeles. Se invece sentite il bisogno di creare una storia esterofila, fatelo, ma solo se ne ritenete di avere in mano qualcosa di davvero buono.
Niente roba marcatamente comica, parodistica o buffa. L'intento non è questo, dovrebbe essere chiaro.

Lunghezza: facciamola facile, per i non esperti in materia. State entro e non oltre le 3000 parole (non battute, parole!). Anche più brevi, se volete, ma non scendiamo sotto le 1000.

A chi è rivolto l'invito: a chi ha buone idee, una preparazione basilare discreta e la voglia di partecipare a “questa roba qua”. Non dovete avere per forza esperienza, curriculum o essere miei amici. Se volete scrivere qualcosa per il suddetto progetto e vi interessa farlo, provateci e mandatemi il file (.doc o .rtf) a: mcnab75@gmail.com

Leggerò tutto e vi dirò se mi può interessare o meno: senza rancore, senza menate.
Dunque, lascerò aperto il “bando” per un paio di settimane, segnalandolo anche su facebook. Se ci saranno sufficienti adesioni, partiremo in quarta, altrimenti la cosa si chiuderà con un niente di fatto. Comunque sia nessuno ci rimetterà un centesimo, il che non è male, in un mondo in cui tutti sono sempre pronti a scipparti anche le mutande che indossi.

Può andare, no?


Tags:

  • 1

McNab & Firends: eccomi

(Anonymous)
Comandante rispondo prontamente all'appello!!! You Can Count Me In Sir

Yours Truly

Andrea "hawksmoor" Scatena

Se mi vuoi ci sono ;)

Il Marp

non vedo l'ora di vedere cosa ne esce fuori! :)

@Marp: e me lo chiedi? Certo che ti voglio in squadra! :)
@Andrea: ottimo, grazie di cuore!
@Giuseppe: speriamo di tirare fuori qualcosa di bello!

Non sono sicuramente un autore che si dedica al genere horror ma... ho una ideuccia per un racconto e, perché non proportela? Mi vuoi?

Devo ancora scriverla ma, se sei interessato, mi ci butto in quarta. E' tutta già stampata nella mia testolina e, tranquillo, come tutte le mie precedenti storie horror, sarà ambientata nella turrita Bologna. ^_^

Glauco

PS.
Ci avevi già provato? Forse io non ti conoscevo ancora, vero? Perché non ricordo una iniziativa del genere. Altrimenti non mi sarei certo tirato indietro.

Glauco

Certo che ti voglio! Anzi, se non ti fossi offerto mi sarei quasi offeso :) e poi sai che ti considero un ottimo horror writer...
La vecchia iniziativa risale a due anni fa. Di certo non eravamo così amici come adesso ;-)

Io ci sto! :)

silente

Ottimo! Ti considero un pezzo da novanta, lo sai ;)

Right here, Sir!

(Anonymous)
L'idea stuzzica non poco, se vuoi ci provo anche io.

The Swordman (out of log)

Re: Right here, Sir!

Ovviamente voglio! Che domande! ;-)

so, this is a deal. ci provo e vedo quanto mi faccio paura da solo...

CIAO.
LA MIA SCRITTURA NON E'SICURAMENTE ALL'ALTEZZA DI QUELLA DI TUTTI VOI, MA L'IDEA MI PIACE.
HO SEMPRE CERCATO DI MATERIALIZZARE UNA COSA DEL GENERE A LIVELLO DELLA MIA PICCOLA CITTA' (VERCELLI), MA BASANDOMI SEMPRE SU UN SUPPORTO CARTACEO DA DISTRIBUIRE GRATUITAMENTE IN LIBRERIE, CARTOLERIE, EDICOLE. PURTROPPO QUESTO COSTA ...
CIAO E GRAZIE PER L'OPPORUNITA' CHE CI DAI.
TEMISTOCLE
- TGNAMASTE88@GMAIL.COM -

In genere non amo le raccolte, ma visto che sei tu, e che mi aspetto che tu faccia un minimo di lavoro di revisione ed editing, direi che se a te va bene proverò a partecipare. Adesso si tratta solo di riuscire a scrivere qualcosa di adatto. Ma se fa ridere va bene lo stesso?

Simone

ehm, no, ho scritto nel "bando" che i racconti non devono essere basati primariamente sulla comicità :)
So che il cosiddetto horror non è esattamente il tuo genere... per quanto ai tuoi inizi...

Per dire allora niente ghostbusters o - che ne so - men in black? Al momento non riesco a immaginare una storia fantastica che non sia anche ironica, comunque magari ci provo lo stesso, vedremo.

Simone

Per l'horror sono proprio negato... :(
Anche per tutto il resto, vabbè, ma questa é un'altra storia.
Comunque ottima iniziativa, il fiacco fermento culturale di questo paese apatico ha bisogno di iniziative del genere.

sarei d'accordo su tutto. ti manderò una cosa a mezzo mail, e poi deciderai se ne vale la pena di pensare anche a me.
ma mi raccomando:

Non sarà per fini di lucro.

Non prenderò un eurocent per il mioo lavoro.

Non accetto gloria e fama.

Roberto "Bob" Orsetti


La tua presenza non sarà solo un piacere, bensì soprattutto un onore. Non speravo tanto... quindi grazie anticipatamente :)


Spero che l'invito sia rivolto anche a me...

"Non dovete avere per forza esperienza, curriculum o essere miei amici."

Be', io anche se non ci conosciamo di persona un po' amico tuo mi ci sento lo stesso (come di Matteo)... ;D

Ti dirò, è da ieri sera quando ho letto l'articolo che ci sto pensando. La forma del racconto breve la soffro un po', specie il dover restare entro limiti precisi (capisco anche che se si vuol creare un'antologia i limiti devono esserci).
Non ho nulla di pronto al momento, ma qualche idea l'ho avuta. Spero di trovare il tempo per riuscire a buttarla su carta.
Non faccio promesse inutili, anche perché è un periodo un po' difficile.

Devo quindi contare un limite di due settimane per spedirtelo?

Ciao!

elgraeco
bookandnegative.altervista.org/blog

Fai benissimo a considerarmi amico, perché io faccio la stessa cosa :) Del resto l'affinità dei gusti e degli argomenti trattati vuol pur dire qualcosa...

Prenditi queste due settimane e vedi se riesci (e se ne hai voglia) a produrre qualcosa. Se la voglia permane, ma il tempo non ti basta, parliamone senza problemi. Non ho vincoli editoriali, quindi possiamo prenderci un bel po' di libertà.
Anch'io ho un rapporto ostico coi racconti brevi. Però ho anche scoperto che su internet (dove l'antologia verrà distribuita) è il formato che funziona di più.
Dai, se hai voglia provaci, senza impegni ;-)

Aderire io aderisco, come la carta moschicida avvolta su una ferita ancora sanguinante (e provate a strapparmi via ora!) ma domani parto per lavoro per una settimana e qualsiasi racconto potrò lavorarci a dicembre.
Non mi è chiarissimo (dal post, non ho letto tutti i commenti, se l'hai già spiegato mi scuso) se esiste una deadline per l'invio effettivo del lavoro.
Ciao!

ecco sì
dammi la dead line che non si sa mai va

gelo

  • 1