Alessandro "McNab" Girola (mcnab75) wrote,
Alessandro "McNab" Girola
mcnab75

Survivalisti della domenica




Visto il grande e inaspettato successo del survival-post di ieri (1600 visite per un racconto nato su ispirazione del Grand Marnier della sera prima!) ci tenevo a ringraziarvi sia per gli auguri che per i racconti e raccontini che avete scritto in perfetta sintonia con lo scenario che vi ho buttato lì senza troppi patemi d'animo.
 

Magari il giochetto potrà andare avanti a intervalli irregolari. Qualcuno proponeva il sabato e la domenica, giorni dediti al blog-cazzeggio, il che mi pare un buon punto di partenza. L'unica regola che imporrei è quella di rispettare un rigoroso ordine cronologico di post in post. Mi spiego: il primo, quello di ieri, è datato 26 novembre. Se scriverò il prossimo sabato 4 dicembre, dovrò tener conto che è passata effettivamente una settimana anche di “tempo-racconto”, e quindi considerarne le conseguenze. Questo per rendere il racconto realistico, altrimenti si trasformerà in un classico blog-book, perdendo la sua vera peculiarità. Poi vorrei che rimanesse molto sullo stile blog, ossia integrato da commenti e contributi a tema, come è successo ieri.

Ma non programmiamo troppo e lasciamoci guidare da istinto e stomaco. E dal Grand Marnier.

Intanto sentitevi liberi, se non lo avete ancora fatto, di lasciare la vostra traccia su L'ultimo post.

 

Tanto per regalarvi qualche spunto futuro, mi verrebbe poi da chiedervi una lista (vanno di moda): cosa vi mancherebbe di più in un mondo futuro travolto da qualche sorta di catastrofe? Non importa tanto quale (Gialli, zombie, pioggia di meteoriti, api assassine, flare solari etc etc), bensì ciò che conseguirà.

Okay okay, sappiamo tutti delle grandi perdite che ci rimanderanno dritti filati in una sorta di nuovo Medioevo: energia elettrica, carburante, medicine, acqua potabile etc etc.

Ma nel piccolo? Cosa vi mancherebbe di più?

Il vostro blog? Facebook? Il cinemino del venerdì? La partita di calcetto? Amici di Maria De Filippi? I filmini zozzi che scaricate da eMule? Il cellulare? Il profumo di una donna (o di un uomo) linda e pulita?

Oggi come oggi tutto è utile ma poco è realmente necessario.

Quanto siete schiavi delle vostre comodità? (Io sicuramente TANTISSIMO).

 

PS: e poi basta survival fino a settimana prossima, sennò ci si rompe...
 

Tags: blog book, cose quotidiane, iniziative, racconto a puntate, survival horror, zombie
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Comments allowed for friends only

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your reply will be screened

  • 13 comments