Alessandro "McNab" Girola (mcnab75) wrote,
Alessandro "McNab" Girola
mcnab75

Il vincitore di Ucronie Impure è...




Il gran giorno è arrivato.

Nella giornata in cui si celebra la prima Festa Nazionale dell'Ucronia, decretiamo infine la classifica definitiva dei dieci racconti finalisti di Ucronie Impure.

Come già detto e ripetuto, questi racconti sono già a loro modo vincitori, visto che hanno battuto un'agguerrita concorrenza di altri 40 scrittori. La “impura decina” andrà a comporre l'ebook antologico che verrà poi distribuito gratuitamente nelle prossime settimane. Farò, anzi, faremo in modo di realizzare qualcosa di memorabile!

 

Come memorabile è stato questo concorso, autoprodotto, sponsorizzato da Edizioni XII e davvero ben riuscito. Sia per quel che concerne il battage pubblicitario, che il numero di partecipanti, che la qualità del materiale ricevuto.

 

Ma bando alle ciance. Eccoli... i vincitori!

 

 

  1. Kalokagathia, di Angelo Cavallaro, con un punteggio di 96.25

  2. Tlaloc verrà, di Alessandro Forlani, con un punteggio di 93.75

  3. La regina dei pirati d'Atlantide, di Davide Mana, con un punteggio di 93.25

  4. Squali contro alieni, di Simone Corà, con un punteggio di 90.25

  5. La fine della diaspora, di Ferruccio Gianola, con un punteggio di 86.25

  6. Il millenario Regno d'Italia, di Ariano Geta, con un punteggio di 83.5

  7. Rintocchi, di Stefano Sciarpa, con un punteggio di 77.25

  8. Aria, di Mattia Tasso, con un punteggio di 76.75

  9. Alla corte del monaco nero, di Cristian Leonardi, con un punteggio di 76

  10. Reliquie, di Diego Bortolozzo, con un punteggio di 74.5

 

I primi cinque classificati verranno presto contattati per la scelta dei premi, secondo le modalità riportate nel bando di concorso.

Complimentoni al vincitore, e anche a tutti gli altri!

 

Rivolgo un ringraziamento speciale ai tre giudici che mi hanno assistito in fase di votazione: Elgraeco, Nick e Beatrice.

Grazie a caratteri e gusti molto diversi tra loro ho ricevuto dei voti decisamente variegati, che hanno garantito una valutazione a 360° dei dieci racconti finalisti. Nelle quattro classifiche distinte, una per ciascun giudice, alcune posizioni si scambiano, si sovrappongono. Del resto è facile intuirlo guardando i voti finali, in alcuni casi davvero staccati di pochissimo l'un dall'altro.

 

L'esperienza è stata faticosa ma esaltante.

Vi dico subito che l'anno prossimo si replicherà. Ho già qualche idea, vediamo un po' quando e se riuscirò a lavorarci con la dovuta calma.

 

Nelle prossime settimane si riparlerà dell'ebook di Ucronie Impure. Non abbiate fretta perché c'è un minimo di editing da fare su alcuni racconti (piccoli refusini sparsi). Ma presto arriverà anche quello.

Tags: concorsi, scrittura, ucronia, ucronie impure
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Comments allowed for friends only

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your reply will be screened

  • 32 comments
Previous
← Ctrl ← Alt
Next
Ctrl → Alt →
Previous
← Ctrl ← Alt
Next
Ctrl → Alt →