Alessandro "McNab" Girola (mcnab75) wrote,
Alessandro "McNab" Girola
mcnab75

Miniconcorso: Uno squillo da lontano



Eccovi un miniconcorso a sorpresa (anche per sottoscritto), nato in una di queste insonni nottate afose.
Leggendo le prime pagine di Malapunta, il nuovo romanzo di Morgan Perdinka/Danilo Arona, mi sono imbattuto in una delle scene più riuscite degli ultimi tempi: un uomo riceve una misteriosa telefonata nel cuore della notte. Dapprima pensa a un errore o a uno scherzo, poi un dubbio filtra tra queste banali spiegazioni razionali: colui che chiama è il suo doppio di un'altra dimensione.
Il suo doppelganger. (Argomento di cui tra l'altro avevamo parlato a inizio estate... sincronicità!)
Non si capisce bene come nasce questa telefonata (entrambi gli interlocutori sostengono di averla ricevuta, non inoltrata), ma in uno dei due mondi sta succedendo qualcosa di grave, qualcosa che obbliga i telegiornali di tutto il mondo a proporre edizioni straordinarie alle 3 del mattino, orario della telefonata.

Questo è lo scenario. Da qui lo spunto per questo concorso-sveltina, che vuole soprattutto essere un esercizio di scrittura.


La sfida: riproporre qualcosa di simile scrivendo in prima persona e variando in base al vostro gusto, al vostro stile etc etc.
La missione: inquietare il lettore.
Immaginate il contesto.
Tre del mattino, siete in casa (o anche altrove, spaziamo pure). Il telefono squilla. Numero sconosciuto. Rispondete. Dopo qualche scambio di battute, contenuto a vostra scelta, vi accorgete che state parlando col vostro doppio di un'altra dimensione.
Che avrà da dirvi? Quale sarà la vostra reazione?

Contenuto del dialogo telefonico: libero.
Lunghezza massima del pezzo: 500 parole.
Niente racconti prettamente umoristici, please.
Inviare in formato .Doc, .Rtf oppure .Odt a: mcnab75@gmail.com Con soggetto: Uno squillo da lontano. Oppure pubblicatelo sul vostro blog e segnalatemi il link.
Tempo massimo di consegna: 30 settembre.
Chi decreterà il vincitore: io.
Non verranno forniti giudizi singolari sui racconti né lavoro di editing.
Se sarà il caso ricaveremo un ebook (semplice, gratuito, leggero) coi racconti più belli, oppure vedrò di pubblicarli sul blog. Cosa che potrete fare anche voi da subito, ancor prima di decretare il vincitore del concorso.
Premio: al solo vincitore regalerò una copia di Malapunta. Se già ce l'ha, il premio verrà sostituito da un buono IBS di 20 euro.
Nota bene: questa idea nasce unicamente dal sottoscritto. Non ho consultato nessuno. Non sto in alcun modo eseguendo promozione per conto terzi. Se ci credete bene, altrimenti amen.
Tags: concorso, malapunta, scrittura, uno squillo da lontano
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Comments allowed for friends only

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your reply will be screened

  • 55 comments
Previous
← Ctrl ← Alt
Next
Ctrl → Alt →
Previous
← Ctrl ← Alt
Next
Ctrl → Alt →