Alessandro "McNab" Girola (mcnab75) wrote,
Alessandro "McNab" Girola
mcnab75

Plutonia Experiment: è colpa dei russi!



Domenica nervosa e piena di cose da fare. Riposo poco, purtroppo: occorre ottimizzare il tempo libero e sistemare diversi progetti rimasti indietro sulla tabella di marcia.
Innanzitutto mi scuso per questi ultimi tre giorni in cui LiveJournal ha subito una serie - l'ennesima - di disservizi. La causa è presto detta: in Russia sono in piena campagna elettorale. LiveJournal si appoggia a server russi i cui proprietari danno voce agli oppositori del Presidente Putin il quale, per non saper né leggere né scrivere, pare aver dato assoldato alcuni hacker per oscurare LJ con una serie di attacchi mirati. Fantascienza? Fantapolitica? Per niente: solo tragica realtà.
C'è da dire che ultimamente il team di LiveJournal è diventato molto più esperto a riparare i danni causati da questi cybercriminali. Se prima la piattaforma rischiava di rimanere oscurata anche per giorni, ora se non altro viene ripristina nel giro di 2-3 ore.

Comunque il disagio di non poter gestire il blog liberamente e a piacimento è una brutta sensazione, soprattutto sapendo il perché questo accade. Fossero semplici problemi di manutenzione tutto sarebbe molto più accettabile.
Io ho deciso di correre ai ripari. Nasce così Plutonia Experiment, un blog-ombra (o anche blog-backup), con dominio personalizzato, appoggiato alla solida piattaforma di Wordpress. Al momento su Plutonia Experiment sto copiaincollando alcune cose di questo mio storico blog, come per esempio il Survival Blog e una selezione dei miei migliori eBook, ordinati per saghe e tematiche. Devo dire che lavorare su Wordpress è più macchinoso rispetto a LiveJournal, ma dà anche una sensazione di stabilità ed efficienza che, abituato come sono alle bizze dei russi, mi sembra quasi miracolosa.

Per il momento Plutonia Experiment è dunque un portale in cui farò il backup di tutti i lavori più importanti che vengono gestiti qui, sull'Orlo del Mondo. Certo, si tratta di un po' di ulteriore lavoro in più da sobbarcarsi sulle spalle, ma è comunque utile imparare a utilizzare varie piattaforme (Blogger la conosco già e non mi piace granché...)
Un domani, se LJ continuerà a subite attacchi e disservizi, Plutonia Experiment diventerà la mia casa-madre. Spero che non accada, perché a questo mio vecchio blog sono affezionato, ma mi rendo anche conto che non posso certo chiedere a voi, gentili lettori, di sopportare per sempre questo genere di cose. Se LiveJournal migliorerà le sue prestazioni, Plutonia Experiment verrà riconvertito in una piattaforma per gestire progetti di medio-lungo termine, come il Survival Blog, Borgo Pliss (e altre blog-novel), eventuali Round Robin, concorsi di varia natura. Al momento mi sembrano però in crescita le quotazioni di un doloroso ma necessario trasloco.

Anyway, si parte proprio domani col bando di Racconti Scelti della Pandemia Gialla, che verrà pubblicato su entrambi i blog. Melius abundare quam deficere, giusto? Intanto su Plutonia Experiment è già stato fatto il backup dell'indice del Survival Blog, a cui a brevissimo seguirà anche quello della Guida alla Pandemia Gialla.
Insomma, nel mio piccolo cerco di lavorare per rendere quanto più agevole e divertente la partecipazione ai miei progetti. Sperando che lo sforzo venga apprezzato.

PS: Scopro oggi che The Plutonia Experiment non è solo il mio expansion pack preferito del videogame "Doom", bensì anche un'EP di musica un po' strana, che si rifà chiaramente ad atmosfere fantascientiche. Ecco il video (un assemblaggio di musica e immagini) che ho trovato sul Tubo. Nulla di che, ma un po' di musica, di domenica, non si nega a nessuno.

Tags: blog, il lettone di putin, plutonia experimenti, problemi con live journal
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Comments allowed for friends only

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your reply will be screened

  • 20 comments